CONDIVI LA RICETTA SUI SOCIAL
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Trota Fario laccata al miele e aceto balsamico tradizionale Reggio Emilia DOP Argento, Carota al cumino e Cime di Rapa

Preparazione
1 ora ca.
Cottura
variabile
Dosi per
4 persone
INGREDIENTI
4 Filetti di Trota Fario deliscati
Miele di Acacia q.b.
Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia DOP Argento q.b
2 carote
8 carote Baby
Cumino q.b.
30 foglie di Cime di Rapa
1 aglio
Olio Evo q.b.
20 g Burro
1 buccia di Arancia
PREPARAZIONE
In un tegame facciamo rosolare con il Burro le Carote tagliate copriamo con dell’acqua, portiamo a cottura e frulliamo in un mixer da cucina, filtriamo ed aggiungiamo i semi di cumino. In una pentola con acqua leggermente salata cuociamo le carote baby per 3 minuti. Scottiamo in una padella antiaderente con olio evo e aglio le foglie di Cima di Rapa. Tagliamo la trota a trancetti e la scottiamo da entrambi i lati, emulsioniamo l’Aceto con il Miele e fuori dal fuoco con un pennello lacchiamo la Trota.
Impiattamento
Posizioniamo il Pesce nel piatto, salsiamo con la crema di carote ed alterniamo le cime di Rapa e le carote baby.

Prenota la tua visita all'Acetaia o chiedi informazioni compilando il form.

* i campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori